Venticinque, una cifra molto superiore alla scorsa edizione. Tanti sono i concorrenti che hanno mandato i loro progetti al sito del Premio eHealth4all alla mezzanotte del 15 marzo, momento di scadenza del bando. Si preannuncia dunque agguerrita la contesa tra start-up, ospedali, atenei, operatori pubblici e privati che partecipano: un percorso che snodandosi per tutto…

Leggi tutto...